Qualcuno era camionista

Ciao a tutte/i
dopo aver pubblicato il testo, che rivisita un monologo di Giorgio Gaber in una chiave "camionistica", non conoscendo l'autore, ma avendone apprezzato il tono ironico e buona parte del testo, ora propongo un video realizzato da Chiodo in occasione di un momento di festa; può piacere o no, ma è un gruppo di persone che sta giocando e come tale va interpretato, nessuna intenzione filosofica da parte nostra e ai lettori è concesso solo ridere… chi lo guarda con altri occhi, ha sbagliato indirizzo web e ……Buona  Strada!!!