Assurdità Quotidiane ….

Ciao a tutte e tutti ,
io ho l'impressione che ogni tanto nelle forze dell'ordine venga indetta qualche gara a premi su quale squadra riesce a fare più multe in meno tempo …. :? 8)

Stamattina, uscendo da un casello, allo stop, mi sono fermata e vedendo che (io giravo a dx) all'uscita per girare a sinistra c'era un bilico che girava e occupando tutta la strada non permetteva a nessuno di passare, sono ripartita per immettermi sul mio lato destro … sarò stata ferma allo stop due secondi…. a duecento metri dallo svincolo, da dietro un bilico fermo, sbuca un poliziotto, che con la paletta,

mi intima di accostare …. la prima cosa che mi chiede , oltre ai documenti, è il perchè non mi sono fermata di piu allo stop .. #sorpreso di più??? che vuol dire??? insomma multa per non essermi fermata, per niente dicono loro, allo stop…. 8) 150 euro e 6 punti …. la legge dice " Art. 145 > Commi 5 e 10 – Inosservanza segnale "STOP """ I conducenti sono tenuti a fermarsi in corrispondenza della striscia di arresto, prima di immettersi nell’intersezione, quando così sia stabilito dall’Ente proprietario della strada, ai sensi dell’art. 37 e tale prescrizione è resa nota con apposita segnaletica (STOP). (La sanzione è aumentata di un terzo se commessa dopo le 22 e prima delle 07) """ Non mi pare si parli del tempo che si deve stare fermi ad uno stop …. :?: Poi mi accorgo che all'autista del bilico che stava già fermo, è stata fatta la stessa identica multa, e dopo aver contestato per scritto la multa come infrazione da me non commessa, mi faccio piu avanti di pochi metri, e decido di andare a prendere un caffè visto che c'è un bar, metto a posto i documenti prima di scendere, e vedo che fermano un camioncino e un'altro bilico e sento che gli contestano la stessa cosa …. non essersi fermati allo stop …. #sorpreso
vado a scaricare e dopo tre quarti d'ora ripasso e quelli sono ancora li con dei camion fermi . Riprendo l'autostrada e all'autogrill, incontro un autista che conosco e esce fuori che anche a lui e ad un altro che hanno fermato con lui gli è stata fatta la stessa multa, ed anche lui dice di essersi fermato, per poco, ma si è fermato… bè pensate quello che penso io ?? :evil:

Questo è un'art. che ho trovato  in internet  """ Querela di falso per contestare un verbale """

Circolazione
Una sentenza della Corte di Cassazione (numero 19416 del 13 settembre 2010) rende più difficile il ricorso contro un verbale per infrazioni al Codice della Strada. I giudici, infatti, hanno stabilito che per contestare le affermazioni redatte da un pubblico ufficiale in un verbale bisogna contestare il reato di falso, attraverso una specifica querela.

Nel testo della sentenza – emessa nell'ambito di un ricorso avanzato da un automobilista multato perché stava passando con il rosso – si legge che: "In tema si sanzioni amministrative irrogate da pubblico ufficiale, per quanto attiene alla contestabilità delle risultanze, ove aventi ad oggetto accadimenti repentini, rilievi a distanza di oggetti o persone in movimento e fenomeni dinamici in genere, sussiste la fede privilegiata ex art. 2700 c.c. in ordine a tutto quanto il pubblico ufficiale affermi avvenuto in sua presenza, con la conseguenza che anche nelle ipotesi in cui, si deducano sviste o altri involontari errori od omissioni percettivi da parte del verbalizzante, è necessario proporre querela di falso
E' forse questo il motivo di queste multe assurde? :evil: qui andiamo di male in peggio

Buona Strada SARA

Ciao a tutte/i

ne hanno parlato tutti i media, in tutte le angolazioni, io vorrei solo Augurale Buona STRADA, Sara ha trovato laSara morte in famiglia, la stessa famiglia da cui avrebbe dovuto essere protetta…
Mi auguro che il sacrificio di Sara serva a dare la forza ad altre ragazze di non rimanere chiuse nel silenzio, perchè nessuno ha il diritto di toccarle o fare loro ciò che non vogliono, in nessun caso.
Sara ha perso la vita per difendersi e guiderà altre ragazze a trovare la forza di parlare, perchè ora è un angelo.
BUONA STRADA    SARA!!!
funerale sara

 

Buona Strada Marco, Francesco, Sebastiano e Gianmarco

Ciao a tutte/i

sabato ci sono state altre vittime in Afghanistan, erano alpini di una Brigata famosa, erano a svolgere il loro dovere, quello che i politici hanno scelto per loro, senza discuterlo, ma solo assolvendo i compiti assegnati, in una terra infuocata dal vento di guerra e non si possono mettere i fiori nei cannoni per ristabilire l'ordine in un Paese.afghanistan_alpini_isaf--400x300[1]
Non voglio sentir dire che sono pagati e hanno fatto una scelta, la vita non ha un prezzo, mai!!! Non sono certo io a poter discutere di come funziona la politica internazionale e le strategie per riportare la pace nel mondo, ma mi auguro che non si mandino questi ragazzi al macello senza preoccuparsi di preservarli il più possibile, riconosco anche che le missioni di pace sono pericolose, altrimenti non ce ne sarebbe la necessità…
Non voglio sentire:" Erano Militari per Scelta, Erano volontari…" non lo approvo, anzi ringrazio che ci siano questi ragazzi e questi uomini che scelgono di proteggere la nostra sicurezza.
Non abbiamo scritto tutte le volte che ci sono state delle vittime, non che valessero di meno, solo che di Alpini avevamo parlato da poco… solo che sarebbe ora di non contare più morti… solo che mette tanta tristezza vederli tornare avvolti in una bandiera, la stessa che hanno visto alzarsi sopra le loro teste tante mattine della loro vita.
Non voglio sentir dire che erano pagati e che erano volontari, perchè se non ci fossero i volontari si tornerebbe al servizio di leva obbligatorio, non voglio sentir dire che era il loro lavoro, perchè di lavoro non si deve morire.
Perchè sarebbe come dire che noi partiamo per svolgere il nostro lavoro per strada e si accetti che ci capiti un incidente mortale. 
sulla nostra strada e su quella dei militari vegliano anche Marco, Francesco, Sebastiano e Gianmarco!!!
La loro strada non è stata BUONA, ma ovunque si trovino ora, li ricorderemo, avvolti nella nostra bandiera.