Trenta autisti pronti per semifinale Scania Yetd 2012

Il 31 marzo 2012 si sono chiuse le iscrizioni alla gara di abilità tra i giovani autisti organizzata dal costruttore svedese. Trenta concorrenti italiani hanno superato il primo test teorico e conquistano così la semifinale italiana che si svolgerà sabato 5 maggio nella sede Italscania di Trento.

La competizione europea ha cadenza biennale e si rivolge ai giovani autisti di veicoli industriali, che dovranno affrontare prove teoriche e pratiche connesse all’abilità di manovra, alla sicurezza ed al risparmio di carburante. Il 30 marzo 2012 si è chiusa la prima fase, che ha selezionato trenta conducenti attraverso una prova teorica, che si contenderanno il posto alla finale svedese destinato all’Italia. La prova avverrà sabato 5 maggio a Trento, presso la sede d’Italscania. L’età media dei concorrenti è di 28 anni ed i più giovani sono Lorenzo Gasperetti di Tuenno, in provincia di Trento, nato nel 1990 e Alessio Roveda di Sassuolo (Modena), nato nel 1991. Tra loro c’è anche una donna, Martina Adorni di Bolano, in provincia di La Spezia, che si divide fra gli studi – lo scorso anno ha conseguito il dottorato in Ingegneria nucleare – e la guida di un camion Scania.

Ecco l’elenco, in ordine alfabetico, dei tre semifinalisti italiani dello Scania YETD 2012:

Adorni Martina di Bolano (SP)

Andreasi Simone di San Giacomo delle Segnate (MN)

Anfossi Davide di Beinette (CN)

Argiolas Giancarlo di Monastir (CA)

Barilli Massimo di Novaledo (TN)

Barocci Michele di Castelbellino (AN)

Bazzeghini Michele di Varese

Bonente Filippo di Verona

Carlin Daniele di Pergine Valsugana (TN)

Chiacchiari Antonello di Isernia

Chiappardi Francesco di Padula (SA)

De Rocco Edy di Arsié (BL)

Di Ciancia Daniele di Castronuovo di Sant’Andrea (PZ)

Dissegna Ilario Giovanni di Rossano Veneto (VI)

Dissegna Giovanni di Rossano Veneto (VI)

Errante Lorenzo di Salemi (TP)

Fabiani Marco di Tolmezzo (UD)

Franzoni Enrico di Reggio Emilia

Gasperetti Lorenzo di Tuenno (TN)

Gobbo Dino di Cortina d’Ampezzo (BL)

Iaculo Marco di Murello (CN)

Kerras Dario di Firenzuola (FI)

Migazzi Pierre Luigi di Dro (TN)

Molteni Marco di Giussano (MB)

Nicoletti Manuel di Carpi (MO)

Panaro Adriano di Monopoli (BA)

Rosso Silvio di Chieri (TO)

Roveda Alessio di Sassuolo (MO)

Unterhofer Michael di Collalbo (BZ)

Vendramin Federico di Crescentino (VC)

Fonte: Trasporto Europa