Pensieri e kilometri…

27072008 si parteA mezzanotte precisa ho smollato il freno a mano, messo la marcia e oltrepassato il cancello della scuderia. Fino a Milano sud c’era traffico, poi si viaggiava tranquilli. Poco prima dello svincolo per la Cisa un incidente, una motrice aveva tamponato…non si capiva chi…per baracchino qualcuno diceva un mezzo d’opera che poi era scappato…comunque fosse andata, un brutto modo per iniziare la settimana…

A Modena decido di fare una sosta, guardo sul ponte che fa immettere l’A22 in A1: arriva una28072008 Gisy e Ste fila di camion tutti belli illuminati, mentre gli passo “sotto” riconosco lo Scania di Mirko, cambio canale per cercarli e sento Gisy impegnata nei saluti, la chiamo e le chiedo se si fermano in autogrill: lei si!! Stiamo li ¾ d’ora, mi racconta tutta sorridente com’è andato il raduno  di Sossano, mi dice che si son divertiti tantissimo e mi dispiace ancora un po’ di più di non esserci andata anch’io. Ma la stagione non è ancora terminata…ci sarà un’altra occasione.

A Prato c’è caldo, e dopo le consegne ci tocca aspettare a lungo in un piazzale assolato il carico di ritorno. Sul “calvario” la velocità di crociera in salita oscilla tra i 30 e i 40 km/h…ma recuperiamo in discesa, per fortuna.

Secondo viaggio, altro giro di giostra, l’asfalto scorre veloce sotto le gomme del camion senza intoppi e senza accorgercene siamo già di rientro…

Il terzo giro lo facciamo con l’altro camion, traslochiamo le nostre “4 cose” e dopo la pausa si riparte per la solita destinazione. Ogni volta mi devo riabituare ad avere dietro la coda…e 30 07 2008 manovra a Lricordare che col marmocchio il baraccamento non è cosi scattante come solo con la motrice, che le salite si “sentono” e le discese pure…e che in curva il “culo” del rimorchio non si comporta nello stesso modo di quello di una motrice con lo sbalzo lungo. Sarà che sono nata e cresciuta sulla motrice, che il mio motto è sempre lo stesso, quello del Colautti che “ un bel 3 assi  è meglio di tanta gente che conosco io”, ma quando sono seduta qui sopra mi accorgo che il mio sguardo è sempre attratto dal passaggio dei 3 assi isolati…li vedo belli, aggraziati, mi piacciono un sacco…questione di gusti personali.

Moni e RobySull’appennino la chiamata di un “vecchio” amico, il 30 07 2008 Ste e NestoreNESTORE (a proposito, auguronissimi di buon compleanno per il 3 di agosto!!!), scopriamo di essere a meno di 10 km di distanza,  facciamo sosta insieme a Cantagallo, giusto il tempo di un bacio-abbraccio, un caffè e le foto di rito. Ciao Nestore, ricordati che ti aspetto a Giussano e anche qui…e buona strada per il tuo nuovo lavoro!! Pochi km e ci dividiamo, il nostro viaggio prosegue per il veneto.

30 07 2008 il motociclistaQuesta foto più che qui dovrebbe essere su  Striscia la notizia”. So che avevano fatto vedere sia camionisti che automobilisti impegnati in altre occupazioni mentre erano al volante…Questa MOTO mi aveva sorpassato e dopo poco rallentato davanti obbligandomi a frenare perché non potevo uscire subito in corsia di sorpasso poiché avevo molte BM alla mia sinistra, poi Ste ha visto cosa stava facendo e l’ha immortalato: scriveva messaggini andando!!! Da Guiness dei  primati della scemenza…al manubrio!! (lui mica ce l’aveva il volante!!) Dopo una decina di km mi ha ripassato a tutto gas…

Sull’appennino un po’ alla volta si sono “mangiati” la terza corsia, facendola diventare corsia di emergenza e mettendo il cartello del divieto di sorpasso ai veicoli di peso superiore alle 7,5 ton…solo che nei tratti dove il divieto c’era già  di solito (tranne nel pezzo delle gallerie) sotto c’è un cartello che specifica l’orario: dalle 6.00 alle 22.00 mentre qui non c’è…quindi vuol dire che qui il divieto dura 24 ore? Da non esserci a esserci completamente? Un bel salto veramente…La cosa assurda, secondo me, è che per anni hanno cercato di realizzare terze corsie in salita dove non c’erano per permettere il sorpasso dei veicoli lenti e ora le eliminano, e noi tutti in fila come i SOMARI…io proporrei di fermarci tutti e basta! Non se ne può più di divieti assurdi…poi quest’anno che piove tanto i cartelli spuntano come i funghi…c’è gente che non può più nemmeno tornare a casa!! Ma non avevano detto che l’autotrasporto è “NECESSARIO” all’economia della nazione? …”Si- risponderà qualcuno – ma non davanti a casa mia, e non se i camion mi rallentano la corsa quando viaggio in auto…” 31072008 temporale di luglio

La notte tra mercoledì e giovedi DILUVIAVA, nel vero senso della parola, lampi e saette illuminavano il cielo a giorno, l’acqua scrosciava creando pericolosi ristagni che in alcuni punti nemmeno l’asfalto drenante riusciva a smaltire. Un vero spettacolo della natura….

Giovedì ho incrociato una collega in una ditta, io entravo e lei stava andando via,  solo il tempo di un sorriso e di un gesto di saluto. Chissà se la rivedrò ancora? Spero di si!

31 7 08 AntisfigaIl mio ultimo acquisto…servirà? Non è che io sia molto superstiziosa, anzi…ma il cornino rosso mi piaceva proprio…dovremmo proporre di farle anche col nostro augurio:” BUONA STRADA”. Ultimamente queste targhe son molto di moda sui  vetri dei baraccamenti.

Venerdi, dalle 16.00 alle 24.00 c’è il blocco per i mezzi pesanti per permettere ai turisti di andare in vacanza ”tranquilli”. Va bene, ma allora perché io che son partita in direzione sud giovedì sera ero “circondata” da MILIARDI di milanesi e non solo, che andavano in vacanza che sembrava di essere in tangenziale alle 6 di sera? A che serve il blocco se poi tutti partono prima?

L’anno scorso ho passato le famigerate 8 ore in un piazzale di un autogrill, sotto il sole, a 1 ora e mezza da casa…e come sempre il traffico era scarso…anche questa volta avevamo messo in conto di non rientrare, la prima consegna era in provincia di PG, sulla bolla c’era scritto che scaricavano dopo le 9, e invece alle 8.20 già venivamo via! Sul Verghereto c’era poco traffico e 01 08 2008 al semaforo sul Vergheretosi viaggiava bene, colazione, breve sosta al semaforo dove c’è il senso unico alternato causa lavori di rifacimento di un ponte…Una risata quando per baracchino sento un collega chiamare un altro per avvisarlo di…aver lasciato le chiavi nella portiera, di fermarsi prima di perderle!!!

01 08 2008 sul VergheretoPoi ha cominciato a funzionare la ventola di raffreddamento del motore, chiedo a Ste come mai, visto che non smetteva…pensiamo di avere qualcosa davanti alla mascherina, ci fermiamo, ma non c’è niente, ripartiamo e ci ragioniamo su…ci fermiamo ancora e ribaltiamo la cabina…è bloccata e quindi resta inserita…mannaggia!!! Da qui in avanti una lunga serie di telefonate (anche con gli amici che guidano Renault per sapere se a loro è mai capitato) per cercare di risolvere il problema,  e una “capa tanta” perché fa un rumore veramente fastidioso…Fuori la temperatura superava i 30°…quella del motore invece degli 85/90°  normale sarà stata sui 70!

01 08 2008 MITICOSull’A14 un incontro veramente simpatico: dallo specchio vedo arrivare un MITICO baffo FIAT, lo conosco già, non è la prima volta che capita che mi sorpassa, rallento un po’ per agevolarlo e saluto l’autista con un sorriso, (tanto ha la guida a destra!)  01 08 2008 Il Bestionequando è poco più avanti vedo che rallenta e mi mostra qualcosa , lo riaffianco subito: mi fa vedere una custodia con la locandina de “IL BESTIONE”!!! Ci sorridiamo ancora e poi lui se ne va: GRANDE!!!

Alle 12 e 25 son quasi a Carpi per la seconda consegna….Ste si accorge che sulla seconda delle bolle che abbiamo c’è una nota che dice che il venerdi scaricano solo fino a mezzogiorno!  Attimo di panico, c’è anche un numero di telefono, chiamiamo,  risponde una signora MOLTO GENTILE che ci dice di andar li lo stesso che ci scaricano SUBITO!! Vai!!! Se avessero fatto orario normale riaprivano alle 14.00 e ci toccava star fuori… GRAZIE; GRAZIE; GRAZIE!!!

01 08 2008 Ventola dispettosaFacciamo un’altra sosta per ribaltare la cabina per guardare i numeri di serie della ventola per ordinarla e poi dritti verso casa…i minuti scorrono veloci sull’orologio,una simpatica telefonata a 4 con Ely, Lu e Ciccio, tutti di rientro…sulla tangenziale ovest 3 moto-puffe ci fanno da pace-car a poco meno di 70 km/h…e il tempo passa, alle 16.00 in punto esco dalla superstrada!!! Sono nel territorio del mio comune e qui posso sforare quei 10 minuti che mi servono per raggiungere la scuderia!!!

La settimana è finita! I km da fare pure, il camion è parcheggiato al suo posto e noi siamo in ferie!!!!

Si riprende il 25…i diari di bordo stavolta saranno sospesi causa assenza di viaggi…ci volevano proprio un po’ di vacanze!! Ha appena smesso di diluviare…ora l’aria è bella fresca!

Ciao blog-lettori, a tutti voi un augurio di buona strada e buone ferie se andate via, ma anche se state a casa, un grande abbraccio e a presto!!!

Moni.

Buon Compleanno Milly

Ciao a tutte/i

Non ci crederete ma anche Milly compie gli anni…nel senso che non è un robot, ma una lady truck con un grande cuore; vorrei chiederle scusa per tutte le volte che la facciamo passare per la rose bleucattiva del gruppo, “tosta” sì, ma cattiva per niente, il suo modo di ascoltare assorta senza battere ciglio e non tradire emozioni fa pensare che sia sempre arrabbiata, in realtà è il suo modo di prestare attenzione… poi il “mastino”, “ringhio” sono termini che le abbiamo affibbiato noi ironicamente… lei è il nostro riferimento per decidere quando siamo in dubbio…, per valutare i pro e i contro delle situazioni…  consiglia sull’organizzazione ma è anche un vulcano di energie e sempre pronta e disponibile ad aiutare… per ringraziarla di tutto ciò che ha fatto per il gruppo non bastano ne le parole, ne i fiori…lo so bene io che spesso chiedo aiuto, come quando improvvisamente c’è da prendere un treno e andare a partecipare a una trasmissione in tv, senza preavviso… le auguro di trovare ciò che sogna nella vita e sempre Buona Strada!!!

 

Buon Compleanno Silvia

Ciao a tutte/i

Per chi di voi la conosce scriverò parole inutili… oggi compie gli anni

Silvia LA VIKINGA, rosa purtroppo non ho ancora avuto l’occasione d’incontrarla di persona, mi sembra però di conoscerla da sempre, un grande cuore e l’ironia giusta per non farsi mai sottomettere, neanche quando la vita ci mette a dura prova, questo è ciò che ho percepito nelle nostre conversazioni… come dice sempre lei:” Anche se non abbiamo possibilità d’incontrarci, non vuol dire che siamo Lontane!” Un pizzico di sana invidia per le sue esperienze alla guida, come Tirispetto o Overland … a proposito anche istruttrice “guida sicura” a Vallelunga.. Grazie per tutte le iniziative a cui ha partecipato e contribuito; Le auguro di festeggiare in barca, che ama tanto come i camion; di realizzare i suoi sogni nella vita e che trovi sempre Buona Strada!!!