Un fatto di cronaca…

Ciao!

Giravo in giro per il web, sono capitata in questa notizia, non è di questi giorni, ma lascia MOLTOOO perplessi su come va il mondo…rigarda una collega che ha subito un’aggressione…e nessuno è intervenuto in sua difesa!!!

Vi lascio il link e riporto anche il testo…a me queste cose fanno meditare…molto….

http://www.faxonline.it/index.php?option=com_content&task=view&id=63&Itemid=26

Corteggia la camionista, poi la picchia Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
giovedì 17 luglio 2008
Un incredibile atto di inaudita violenza si è verificato qualche sera fa in una stazione di servizio sulla statale 16 all’altezza del bivio per Mola di Bari. Una donna, 37enne camionista romagnola, pare non abbia ceduto alle avances di un suo collega, J.R. 42enne, serbo che non ha esitato a picchiarla duramente provocandole diverse contusioni.
Secondo la ricostruzione dell’avvenimento l’uomo avrebbe invitato la donna a passare la serata assieme ad altri colleghi all’insegna di birra e alcool. Al rifiuto della donna l’uomo è andato letteralmente in escandescenza, forse anche a causa dell’effetto degli alcolici, ed ha picchiato ferocemente la donna rompendole il setto nasale e procurandole varie lesioni alla testa e all’addome. Il tutto d’avanti alla totale indifferenza di altri camionisti che impauriti dalla ferocia dell’uomo hanno preferito non intromettersi. La donna è poi riuscita a fuggire e tramite il telefono ha avvisato un suo collega che l’ha accompagnata presso la stazione carabinieri più vicina,  ovvero quella di Conversano, per poi essere accompagnata all’Ospedale Santa Maria degli Angeli di Putignano dove è stata ricoverata con una prognosi di 25 giorni. I militari del Comando di Conversano, agli ordini del vice-comandante Rocco Cicalese hanno poi arrestato l’uomo che sostava ancora nella stessa stazione di servizio. Per lui processo per direttissima e condanna di 8 mesi, pena sospesa, ma ciò che potrà costargli caro è la conferma del visto d’ingresso per l’Italia.

 

Buon weekend e buona strada a tutti…

Moni.

Maglietta

Questa che vedete è una mia idea diventata realtà.maglietta fronte

L’ho messa al raduno di Giussano e a molte è piaciuta.  Su gentile richiesta di Gisy, (con molto ritardo da parte mia però) la pubblico così che se ci fosse qualcuna interessata ad averla io sono disponibile a farle fare.

Quella in foto è una taglia "L", ma per darvi un’idea (per chi mi conosce dal vivo) mi andava bene la "M" , che però al momento in cui l’ho fatta io era esaurita. La taglia massima di questo modello è la XL.maglietta retro

Io ho pagato maglietta e stampa 20 euro perchè fatta singolarmente, ma il tipo mi ha detto che se ne si fanno ancora, il prezzo scende a 15 euro.

La maglietta verrà personalizzata con il none sul davanti (compreso nelle 15 euro ! ).

E’ stata una mia idea, lo ripeto, e non voglio obbligare nessuna ad acquistare una cosa che non piace.

A chi invece interessa me lo faccia sapere che raccolgo le ordinazioni con le taglie e il nome da mettere.

Grazie a tutte  

TERESA

Ciao a tutti,

Locandina - Teresa...questa è una piccola segnalazione cinematografica per chi stasera non sa cosa guardare in TV e magari non l’ha mai visto: su Rete 4 alle 23.20 trasmettono ancora il film di Dino Risi "Teresa" con Serena Grandi camionista alla guida di un fiammante Scania rosso….

a me è sempre piaciuto…..

ciao e buona strada a tutti!!

Moni.

12/10/08 Graspa per tutti!

Ciao a tutte/i

ho letto del raduno di Sassuolo, avevo fatto un P1010273pensiero di venire a trovarvi, ma mio zio da tempo si era "prenotato" chiedendomi se l’avrei seguito ad un motogiro, alchè vedendo quanto ci teneva ho deciso di farne parte. Eravamo in 250 moto e abbiamo percorso le stradine della bassa veronese e bassa padovana. P1010270Dopo tanto tempo ho rivisto Salvatore con il cappellino della MAN (ha sempre il camion nel cuore) che era l’autista dei pulman di linea che mi portava a ragioneria e da lì ci siamo accordati di ritrovarci poi dal Graspa. Infatti dopo il mega pranzo di tutti i partecipanti e i vari saluti ad amici e parenti sono rientrata a prendere mia mamma, e con Azzu ed Ercolino siamo finite alla Distilleria Aperta del Graspa. P1010274 C’era parecchia gente ad assaggiare la mitica grappa made in Barbarano,  una tavola imbandita di grappe e vini di tutte le marche aspettavano di essere stappate ma ahimè ho dovuto rinunciare all’assaggio xchè di lì a poche ore sarei partita x il mio viaggio…  Tuttavia è stata occasione di rivedere, oltre a Ivan e la sua famiglia,  gli amici della zona, e poi Thomas con Elena, Michele, Sandrone e compagna, Carioca, e altri colleghi. Abbiamo parlato del raduno di Sossano di quanto ci siamo divertiti e che sicuramente non mancheranno alla cena a Piacenza. E questo è tutto!   Alla prox!

Dall'album degli incontri… – 4

…e questa volta tocca a me !!!

Io e Patrizia ci incontriamo poche volte e spesso ci si saluta con la mano perchè lei non ha il baracchino (ahi,ahi !!), ma giovedì scorso, io ho ritardato allo scarico e lei era in anticipo nel rientro e così cogliamo l’occasione per due chiacchiere e anche una foto. La ualità è molto scarsa perchè fatta con il mio antiquato cellulare, però a me piace uguale e volevo condividerla con voi.patrizia e simo

Non so se Patrizia riuscirà a vederla visto che mi ha detto che il computer, che adesso ha, lo usa sempre suo figlio…

Comunque sia…alla prossima e buona strada a tutte/i.

Fiera di Sassuolo!!! – 1

Ciao a tutte,

aspettavo con ansia la Fiera di Sassuolo, avendo sentito parlare molto della precedente edizione!!!

Ho passato la settimana precedente sempre al telefono con Gisy per l’organizzazione della giornata: cosa serve, cosa devo portare, cosa porta Antonella, faccio una torta???

Venerdì sono rientrata presto dal lavoro e ho cominciato subito a preparare quello che mi sarebbe servito. Ho preparato una torta di mele, ricetta gia collaudata e gradita da molti!!!

350px-Clinical_thermometer_38.7[1]Sabato sono partita di buon’ora per andare al lavoro e la giornata sembrava iniziata bene!!! Arrivo sul posto di carico in orario, sapevo che ci sarei dovuta rimanere almeno fino all’ora di pranzo, ma non mi sarei mai aspettata che finissero di caricare alle 18!!! Ho passato più di 9 ore chiusa in cabina (il luogo di carico non era dei più raccomandabili) con i sintomi dell’influenza cha avanzavano!!! Ho fatto fuori le scorte di aspirina che avevo con me ma non è servito a molto!!! Sono rientrata a casa tardi, sabato sera rovinato, ma mi importava poco volevo essere in forma per la Fiera di Sassuolo!!!

1042R-10831A[1]Purtoppo nonostane le mie precauzioni domenica mattina mi sono svegliata con la febbre e a malincuore ho dovuto telefonare a Gisy e dire che non potevo essere della compagnia!!!

0072017365339379818409076547200810204439[1]Domenica passata avvolta nelle coperte!!! ARRABBIATA!!!  Perchè quando ho un’impegno a cui tengo mi capita sempre qualcosa!!! Tutto il giorno a pensare: cosa faranno??? Ci sarà gente!!! Che amici & amiche sono passati???

Ho provato ad accendere il computer, ma il solo guardare lo schermo mi faceva girare la testa!!!

200146569-001[1]Come può un semplice e banale raffreddore rovinare una giornata tanto attesa e piena di occasioni???

Domenica sera mi sono sentita con Gisy che puntualmente mi ha fatto il resoconto della giornata ed è stato quasi come esserci!!!

Ciao a tutte, vi ho pensato tanto, spero nella prossima occasione!!!

Buona Strada Milly!!!

Fiera di Sassuolo

Ciao a tutte/i121020081404121020081407

a Sassuolo le domeniche di Ottobre ci sono le tradizionali fiere, in parallelo all’Autoporto la121020081391 seconda domenica quella dei veicoli industriali, l’anno scorso avevamo chiesto noi di parteciparvi ed era stata una nota positiva e colorata in un contesto strettamente commerciale, ci si è tornate con lo spirito di rivedere amici e colleghi…"Ci siete anche quest’anno in Fiera?" , non so quanti ce l’hanno chiesto nell’ultimo periodo.. C’eravamo, ed è stata una bella giornata, sia per il tempo che per la compagnia… Sveglia presto, colazione e via, si comicia a preparare… Io e Anto, perchè Milly ha marcato visita, dispiaciuta… ma non ce 121020081394la poteva fare, anche perchè è più importante il lavoro e il lunedì doveva andare a consegnare… Quindi un giro di telefonate per recuperare ciò che non sarebbe arrivato con lei… Romy e Giulia che sono venute a salutare di rientro dalla discoteca e poi a nanna;  ancor prima di finire di allestire avevamo già ospiti, saluti, assaggi, chiacchere e tanti sorrisi; le nostre piccole iniziative di beneficenza vengono apprezzate ma raccogliamo anche tanti complimenti per come svolgiamo il nostro lavoro nel quotidiano, sono piccole soddisfazioni che 121020081398ti ripagano di tanti momenti di sconforto, soprattutto in periodi d’incertezza economica come questo… E’ bello vedere le colleghe chiacchierare tra loro, senza fretta,senza impegni, scherzare con le altre e perchè no, sollevare anche qualche critica verso qualcuna che vive di protagonismi e non ha rapporti con le altre… Più in alto vola e più male si farà quando cadrà!! Ci ha raggiunto  da Ravenna anche Romy, in compagnia di Angela che non conoscevamo ancora, credo le siamo piaciute perchè ha detto verrà anche alla nostra cena; 121020081399Titty è venuta in vespa e ci ha parlato della sua passione… Anche Roby ci ha raggiunto con un amica e ha conosciuto altre lady truck…Grazie ai nostri amici che hanno fatto strada anche un giorno di festa solo per venire a salutarci, come Niky, Herbert, Donato e tutti gli altri… ; 

Luisa, Orianna, Anna, Michela, Birba, Romy, Angela,Titty, Manuela, Sara, Claudia; io e Anto vi ringraziamo per la compagnia, le risate, la vostra simpatia e la 121020081413collaborazione alle iniziative del gruppo, è stato bello per un giorno non vederci di sfuggita dalla cabina del camion… 121020081414121020081400

Arrivederci

 a l’anno prossimo e….

 Buona Strada Sempre!!!

Anto & Gisy

Senza titolo 11

Ciao a tutte /i provo anch’io a scrivere la mia breve (purtroppo,ma spero solo momentaneamente) esperienza da Lady Truck.

Inutile dire che aspettavo impaziente a casa la telefonata di Ro’ che mi dava indicazioni sull’orario di partenza e sull’itinerario da fare.

Martedi’ il viaggio e’ finito troppo in fretta perche’ non avevamo il ritorno,in compenso siamo arrivate presto in scuderia dove ci aspettava il buonissimo minestrone di Daniela!!!

Ro’ mi ha anche fatto fare un po’ si scuola guida in piazzale. E’ stato emozionante perche’ erano anni che non salivo su un camion, ma l’emozione e’ stata uguale alla prima volta. Naturalmente Ro’ e’ stata molto paziente con me,vista la mia inesperienza (anche quando aprivo o chiudevo per prima la porta sbagliata del frigo!!!).Come dice sempre lei nessuno e’ nato maestro,quindi basta avere passione e buona volonta’ per riuscire in ogni cosa.

Giovedi’ abbiamo unica consegna a Bz e stavolta anche il ritorno.Scarichiamo tutto al mercato e alle 4.oo circa siamo in branda. Mi sembra di dormire sotto un cielo stellato (il soffitto del Daf e’ pieno di stelline!!!) e la mattina il sole filtra attraverso una finestrella. Sono gia le 8.oo ed e’ ora di alzarsi. Facciamo una buona colazione al bar e via verso TN dove si carica il ritorno. Qui incontriamo un simpatico impiegato che ci racconta del suo viaggio in Irlanda (una delle mete dei miei sogni ), ci offre un caffe’ e si parte verso il magazzino di VR per lo scarico.

Qui ci danno un trespalle a mano della prima guerra mondiale!! Ro’, giustamente,visto che non era la prima volta che capitava l’ha fatto portare davanti all’ufficio, facendo capire al responsabile che sarebbe ora di cambiarlo!!! Lui risponde molto candidamente che esiste un trespalle elettrico che aspetta solo di essere usato!!! Accidenti,potevano dircelo prima o no??? Il viaggio termina con un controllino al retarder in officina e poi a casa.

Sabato purtroppo e’ il mio ultimo giro!!! Carichiamo in una filiale della ditta e conosco il mitico Sig. Mantello!!! E’ incoraggiante per me, che spero di iniziare quanto prima questo lavoro, sapere che ci sono persone come lui che mettono a disposizione la loro esperienza per aiutare chi non ce l’ha. Un saluto a tutte/i e un abbraccio grande grande a Ro’ che mi ha dato questa opportunita’. CIAO ALLA PROX E BUONA STRADA!!!

Tanti Auguri Blog!

Ciao a tutte/i
ci tenevo a fare il "discorso" in questo evento così speciale: il nostro blog compie 1 anno! e in questo anno quanta strada abbiamo fatto insieme? veramente tanta: quante esperienze raccontate, i nostri incontri, i raduni, le foto, e quante amicizie abbiamo stretto grazie a questo mezzo di comunicazione? e questo è stato reso possibile grazie a tutte/i voi che avete partecipato, chi più e chi meno, alla realizzazione di questo spazio, alla nostra sede virtuale.  E allora ho deciso di fare un cambiamento, riguardo l’aspetto dello sfondo, che secondo me andava personalizzato, spero vi piaccia, a me piace moltissimo, un regalo che ci ha fatto Azzurra (Zucca90) presente fra gli "Amici Bloggers" che ha realizzato questo template e che ringrazio molto. Che dirvi ancora? scrivete e scrivete, teniamoci in contatto anche con un semplice commento o saluto, fa sempre piacere, è per far capire che qualcuno dei nostri amici è passato a trovarci. Mi piacerebbe di più se qualche altra collega cominciasse a scrivere le proprie esperienze in un vero e proprio post, x far  conoscere anche a chi viene a leggere, e quindi agli occhi di chi non conosce il nostro mestiere, come lo viviamo, la passione che ci mettiamo, gli inconvenienti e le battaglie di ogni giorno ma anche i successi, e i miglioramenti che forse stiamo apportando grazie alla nostra presenza nel settore.  Il titolo è appropriato "il nostro mondo non si può descivere a parole ma con questo blog ci proviamo…"

Buona strada a tutte/i voi!!!

1° Compleanno

Ciao a tutte/i

Come festeggiare il primo compleanno del nostro blog? Non è facile decidere, scrivere e non aver un interlocutore, non da la certezza di essere sulla Buona Strada… Per fortuna ci sono presenze costanti, che lasciano un segno del loro passaggio e colgo quest’occasione per ringraziare, ma quante visite senza commenti o solo un saluto… Non vogliamo che tutti ci facciano complimenti…, vorremmo che quello che è nato per creare un filoconduttore tra noi, abolendo le distanze kilometriche, avesse più punti d’intersezione e magari incontrando anche divergenze d’opinioni… Quello che vorrei trovare ogni nuovo collegamento è uno scambio d’opinioni fra le iscritte e/o il segno di un passaggio, ma io sono una sognatrice, ormai è risaputo… quando i commenti diradano perdo ispirazione e mi lascio demotivare… 1° Compleannoma riflettendo, oltre il numero delle visite giornaliere secondo me numerose, penso a cosa ci ha regalato in un questo anno il nostro blog e mi ostino a scrivere… a Spilamberto sabato scorso, una ragazza di Matera ha riconosciuto Tania e le ha detto di averla vista su di un blog quando con un motore di ricerca cercava “raduno camion” e di non essere poi più riuscita a rintracciarlo, stupita e contenta ci ha presentate come appartenenti al gruppo delle Lady Truck e partecipanti attive del blog, le abbiamo dato l’indirizzo per poterci ritrovare quando vuole… ci ha promesso d’inviarci qualche foto della sua zona, che nessuna di noi ha avuto modo di frequentare, con o senza camion; ci siamo fatte 051020081359raccontare tanto della loro realtà davanti ad un aperitivo e speriamo torni a trovarci qui… Che dire di Francesco e Fabio che tramite queste pagine si sono conosciuti,  condividono interessi e passioni, si sono anche incontrati a Palermo e non hanno dimenticato di renderci partecipi, inviando una foto del loro incontro…Di Zia Lulù che cerca di capire il nostro mondo così diverso dal suo… Come dimenticare lo sguardo nostalgico di Roby che osserva i camion e ascolta, con attenzione i nostri racconti quando ci raggiunge a qualche evento… Ale che un giorno ha visto un camion nel piazzale della Ditta per cui lavora che sul parabrezza aveva la targa blu “fans” ed è andato a conoscere l’autista…le e-mail delle ragazze che da più parti d’Italia ci  hanno scritto:” Guido uno dei camion di proprietà della famiglia…”o “Ho preso la patente e mi piacerebbe guidare un camion…” oppure “ Mi piacciono i camion e il vostro mondo, vi seguo con simpatia”o ancora “ Ho la patente, mi 051020081360piacciono i camion, ma vedo tanta diffidenza e non so se sarei all’altezza di reggere tanta discriminazione e  difficoltà…”e “ Sempre informazioni precise ed utili sul vs blog”o” nella mia regione la mentalità è ristretta e mi guardano con diffidenza e stupore, sono contenta di leggere di voi…”; questi alcuni dei contatti che abbiamo avuto tramite il blog, di cui siamo orgogliose, ma anche i media fuori dal settore trasporti, in alcuni casi abbiamo accettato di partecipare, secondo me sono state esperienze positive… Sarebbe stato bello festeggiare con ogni iscritta che faceva uno sforzo e scriveva due righe sulla sua motivazione a continuare ad incontrarci qui… ognuna ha la propria motivazione per non farlo,  come dico sempre non ci sono obblighi nei confronti di questo gruppo, ma se è piacevole leggere i racconti delle altre bisognerebbe contribuire allargando gli orizzonti anche su altre, tanto per non creare protagonismi o monotonie.051020081361

Personalmente continuerò…, un po’ perchè a me piace scrivere più che parlare,  un po’ perché essere portavoce per me significa anche mantenere un contatto tra tutte, anche quelle che tra loro non si conoscono e che possono incontrarsi qui… Ringrazio per avere creato questo spazio e aiutarci pazientemente ogni volta che siamo in difficoltà… Non vi rubo altro tempo, altrimenti a fine lettura è già il secondo compleanno e di tempo sappiamo, che tutte ne abbiamo poco…

BUONA STRADA a questo Blog e a Voi tutte/i!!!