Crea sito

Posts Tagged "dialoghi"

Complimenti a Tania…

Ciao a tutte/i

vorrei fare i complimenti a Tania, l’avevo coinvolta in un progetto "astratto", con una conduttrice con pregiudizi nei confronti di camion e camionisti, lei aveva accettato prendendola ironicamente, come una sfida, tanto che aveva messo a disposizione di una trasmissione televisiva la sua storia personale, con relativi particolari: coinvolto Herbert come amico di lunga data, me come portavoce del gruppo e collega, poi sua sorella…; si parlava già di date di registrazione e c’erano da parte nostra perplessità per voler unicamente incentrare il discorso sull’aspetto fisico… Oggi la notizia, Tania non ha una storia abbastanza tragica: E MENO MALE!!! Siamo contente che non abbia dovuto affrontare i grandi drammi che piacciono a questa conduttrice e che fanno guardare quella trasmissione;  personalmente le auguro non le succeda Mai! A noi Tania piace così… pronta a difendere le proprie opinioni, pronta a far per prima una battuta e nascondervi la timidezza… Avevo fatto notare a chi mi aveva contattato, successivamente a chi scriveva la scheda che forse c’erano incongruenze con lo stile del programma, mi era stato risposto che per una volta volevano dare una nota d’allegria…Non è andata così… Sempre meglio che subire delle forzature quando era troppo tardi per tirarsi indietro.. Saluti e Buon Proseguimento, ognuno per la sua Strada, convinte sempre più che la Buona sia la Nostra!!!

Read More →

INCONTRI!!! – 4

UN COMPLEANNO IMPORTANTE
 
In data 01 dicembre 1988 venivo assunta dalla dita di Trasporto Pubblico Locale della mia Città. È iniziata quel giorno la mia avventura con i mezzi pesanti. Ho conseguito la patente D con il relativo KD, poi ho partecipato ad un concorso pubblico e dopo diverse prove superate più o meno brillantemente sono stata inserita in una graduatoria. Eravamo oltre 100 partecipanti e dopo le diverse prove siamo arrivati in fondo in 52. Siamo stati assunti tutti.
Dopo 10 anni di esperienza con autobus urbani, filobus, corriere extraurbane e un pochino di corriere da turismo questo lavoro cominciava a starmi stretto. Sono tornata a scuola guida per conseguire la patente E. Ho inviato curriculum, risposto ad annunci dei giornali, fatto telefonate e dopo sei mesi di porte in faccia ho trovato una persona che mi ha dato la possibilità di far vedere quello che sapevo fare e se avevo le capacità per fare il lavoro del camionista. Da allora sono passati altri 10 anni.
 
Marco & ElioAntonio Andrea Ettore Danilo

Questa sera ci siamo ritrovato quasi tutti quei ragazzi che 20 anni fa hanno cominciato a “tirate il volante”.

Mauro & Milly

 Gigi10487

Una serata bellissima all’insegna del “ti ricordi???” Per chi come me non lavora più in quell’azienda è stato un piacere rivedere gli ex colleghi: ragazzi con cui si era sperato alle prove del concorso, avevamo imparato un lavoro, ci eravamo sostenuti a vicenda nei momenti di crisi. Purtroppo non tutti hanno partecipato alla serata e non sanno cosa si sono persi!!! La tortaTavolata

Ci siamo dati appuntamento per festeggiare i 25 anni di volante!!!

Ciao a tutti, Milly!!!
Read More →

"E i tir minacciano il blocco a Natale"

Ciao a tutte/i

Sono qui a chiedermi quanto sia vera la notizia sulla pagina 14 del Carlino di oggi… l’ombra di uno sciopero degli Autotrasportatori la prima settimana di Dicembre, indetto da tante associazioni e da definire il 10 Novembre, dopodiché 25 giorni di avviso e via… perché il governo non ha rispettato quanto concesso;  io non scrivo mai di queste cose, non l’ho fatto in passato e non sono sicura sia giusto farlo ora… ma ormai ho comiciato, scriverò il mio pensiero, è solo un’opinione personale. La crisi sta colpendo tutte le aziende, anche quelle che andavano bene (quando già noi soffocavamo nei costi e annegavamo nei debiti silenziosamente), tutte le aziende indistintamente dai settori e dura da così tanto che nessuno ne è immune, oggi ho sentito della proposta di pagare metà tredicesima ai pensionati… a chi è rivolto l’appello dei trasportatori? Cosa significa scioperare se nemmeno sappiamo se ci saranno viaggi a Dicembre?  Non rischiamo che l’opinione pubblica e soprattutto i media ci addossino la colpa di questa paralisi economica? Non rischiamo di creare ulteriore tensioni e di andare incontro a eventi incontrollabili? Chi minaccia di muovere l’esercito per gli studenti, che in tutti i decenni hanno sempre contestato, indistintmente dal colore, chi era al governo, che  tipo di trattative proporrà agli autotrasportatori?

Se avete voglia di lasciare il vostro pensiero, mi renderò conto se vivo in un mondo sopra (o sotto a seconda del punto in cui si guarda) la realtà e sbaglio a credere che non sia il momento di scioperare…

L’articolo è firmato Olga Mugnaini e contiene un’intervista a Franco Coppelli in qualità di Presidente UNATRANS; già il trafiletto in prima pagina,che io ho usato come titolo,fa capire da che parte staranno i giornali o perlomeno questo… nell’intervista si legge anche che "il 70% degl’incidenti è provocato da chi lavora in conto proprio e non da autisti professionisti"; altri numeri ancora per dire che la percentuale dove sono coivolti mezzi pesanti è scesa all’8% dei quali il 70% in centri abitati; se lo dice lui dovrebbe essere un dato attendibile. Mi piacerebbe chiedergli personalmente quante sono le camioniste in Italia? SCHERZO!?!  

 Buona Strada a tutti!!!

 

Read More →

C'è posta per noi… – 3

Ciao a tutte/i

pubblico una mail arrivata al nostro indirizzo, ho risposto e chiesto se potevo pubblicare, oggi la risposta affermativa, quindi scrivete la vostra opinione a questa Amica e forse, futura collega:

Ciao a tutte!barlera 4

Ho 21 anni e sono figlia di un camionista; mio padre ha una piccola ditta di autotrasporti e io ho da poco preso la patente.

Quando salgo sul camion, mi sento bene e mi piacerebbe poter aiutare mio padre, però poi penso ai mille sacrifici che bisogna fare x condurre questo tipo di vita e allora non so più cosa decidere per il mio futuro!

Vi ho scoperto grazie all’articolo su Visto e sono rimasta affascinata da voi…vorrei farvi tante domande…come avete fatto a capire che era il lavoro giusto? Non avevate paura? Come fate con la famiglia?

Mi piacerebbe scambiare qualche opinione con  voi…e chissà magari riesco a fare un po’ di mente locale e di capire finalmente qualcosa in mezzo a tutta questa confusione che ho!

Grazie!

BUONA STRADA!!!!

 

Read More →

Dialoghi dal baracchino…

RIGATONI    (alla bolognese)

No, non è una ricetta…e non cominciate a sorridere e a fare pensieri maliziosi…si è trattato di una “discussione” seria…!!

Martedì, A 14, tratto bolognese, direzione nord, poco dopo l’ora di pranzo. Il tabellone portasfiga segnala un veicolo FERMO tra S. Lazzaro e Bologna fiera. Un altro tabellone appena dopo S. Lazzaro segnala, con la freccia gialla accesa, di spostarsi dalla 1^ alla 2^ corsia. Letto e fatto. Il terzo tabellone segnala con una X rossa che la prima corsia è CHIUSA. I due camion davanti a me non si spostano a sinistra….al successivo tabellone con la X rossa gli dico per baracchino di spostarsi che quella corsia è chiusa, di fare attenzione. Lo fanno, senza dire nulla. Io, cmq, viste precedenti brutte esperienze in quel tratto di autostrada, tengo una bella distanza da loro. Subito dopo, dallo specchio, vedo arrivare una motrice in sorpasso sulla terza corsia…mi passa, rientra e poi si ributta in sorpasso dei camion che mi precedono….

 

09 -09 -2008 tang Bologna

 

Mi PERMETTO di dire che non è una manovra molto intelligente, visto che OLTRE al divieto di sorpasso permanente c’è pure segnalato un veicolo fermo, di cercare di evitare situazioni di pericolo….

         Gnè! gnè! gnè! gnè!  – mi risponde uno

         Non c’è tanto da  far “gnè! gnè!” qui, visto che è un attimo far su un mucchio…

         Gnè! gnè! gnè! gnè!- insiste

         Poi, quando succedono i casini come settimana scorsa che la grande è stata chiusa per ore voglio vedere se hai ancora voglia di far versi…

         Gnè! gnè! gnè! gnè!

Mi sto arrabbiando….

         Vediamo se sei abbastanza UOMO da presentarti invece di nasconderti dietro un baracchino  a far versi!!

         Gnè! gnè! gnè! gnè!- continua

         Ma perché non te ne torni a casa a far RIGATONI!!- interviene un altro

         Perché sono in giro a lavorare col baraccamento né più né meno di voi e….-

E smetto di parlare perché certi discorsi mi hanno stufato….

Un altro interviene dicendo al collega:

  Ecco, ora la gringhella non parla più perché l’hai offesa!!!

  E perché l’avrei offesa? Le ho solo detto di andar a far rigatoni…- ha risposto

  Ascolta, siamo a Bologna e qui tutti sanno cosa vuol dire fare  RIGATONI, non fare il finto tonto che non è il caso!  – Ho ribattuto.

  Ma io intendevo un piatto di pasta al ragù….

  E allora perché non le hai detto di andare a fare spaghetti?- ha aggiunto un  altro

 E cosa cambia? Spaghetti, RIGATONI, sempre pasta è!

 Mi sa che la gringhella è troppo maliziosa….

  Potevi dirle tortellini…

  Bocchini al sugo…

  Garganelli…

  Maccheroni…

E’ andata avanti cosi per un po’, i soliti discorsi triti e ritriti…. Finché uno ha detto

         Io sono di Bologna, e vi posso assicurare che in dialetto bolognese RIGATONI non significa quella cosa, siete voi che vi inventate le parole…

NOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!  NON E’ POSSIBILE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ho pensato, ma se è uno dei primi termini che ho imparato viaggiando e ascoltando il baracchino, vuoi vedere che son più di 20 anni che fraintendo? Che penso male dei discorsi dei colleghi? Che mi mandavano VERAMENTE a cucinare pastasciutta? Che sono troppo maliziosa? Mi è crollato un mito….eppure….ne ero proprio convinta. Guardo Ste con una faccia interrogativa e rimango in silenzio perplessa da quell’affermazione……ma poi sono ripresi i discorsi…

         Se esci a Borgo Panigale e vai a destra…li ne fanno di certi di rigatoni…

         Anche se vai a ….te li fanno anche con la “dentiera”!!

i successivi 5 minuti sono stati tutti dedicati all’argomento e ai posti dedicati a quell’arte…

Meno male! Mi ero quasi preoccupata…

A proposito, nella corsia di marcia, quella chiusa, c’era fermo un bilico cisterna ADR…

BUONA STRADA a tutti!

Read More →