Andiamo al raduno di Collecchio 2011…il video!

Ciao!
Ci ho messo un pò, ma alla fine ce l'ho fatta…ecco il video del raduno di Collecchio!
Due giorni in compagnia degli amici di sempre, Milly, Gisy Dany, Marzia, Chiodo, Emma e Massimo con la piccola Birba, Mirko e Luisa e tanti altri ancora…
Due giorni di sole e chiacchiere. Un ringraziamento a Maurizio Brivido e al Team Rosina che organizza questo raduno e la sfilata dei camion alla domenica.  Un momento emozionante per i partecipanti che ospitano sui loro trattori i bambini del reparto oncoematologico dell'ospedale di Parma. Il dottor Izzi, prima del rientro in ospedale si è fermato a parlare con noi e ha ringraziato tantissimo i camionisti che organizzano questa giornata, perchè, ci ha detto, per i bambini è veramente importante, fanno un pieno di energia in questo giorno in libera uscita, senza tutti i divieti ed i limiti della loro quotidianità in ospedale, fatta di terapie e restrizioni. Le sue parole erano veramente commoventi, io non sono capace di ripeterle tutte, però voglio ringraziare le persone come lui che dedicano la vita ad assistere i bambini malati. Non è facile per niente, ci ha detto che sono pochi i medici giovani che segono questo percorso, perchè è molto impegnativo. Ci ha detto che la nostra società ormai è abituata a rivendicare diritti ma si dimentica dei doveri. Ci ha detto che sono poche le persone che fanno qualcosa senza pretendere un tornaconto e ci ha detto anche che spera che questa manifestazione continui nel tempo, per i bambini, per quello che dona a loro, che è davvero importante!
Lo spero anch'io! Un saluto a tutti, ai camionisti partecipanti, ai bambini, all'Associazione Noi per Loro, ai dottori, ai bikers che quest'anno hanno accompagnato la sfilata dei camion: buona strada a tutti, sempre!
Ed ora il video:

Il Coast si prepara….

Ciao a tutti!
Ho ricevuto una mail da Jean Paul con queste foto… e ho deciso di pubblicarle perchè…

Mi piace pensare che c'è gente che sta passando il suo tempo delle ferie ad organizzare una festa che farà felici noi che parteciperemo!
Volevo solo dirgli: GRAZIE!!!!!
Grazie veramente di cuore, per tutto il tempo che dedicate ad organizzare la festa, per tutto l'impegno che ci mettete, per esserci sempre tutti gli anni!!!

Ci vediamo a Giussano al raduno del Coast!!!

Ed ecco le foto con le spiegazioni di Jean Paul:

Il "Piccolo si prepara il "suo" Bar…..

011-1
012-1
013-1
O mangi sta minestra o andale…

018-1il cuoco si consulta per creare il menù….

019-1l'economo prende nota…

020-1tutti sembrano soddisfatti…

021-1l'economo è contento Zingaro vuol mettere un veto….

022-1J.Paul è contento del menù….

023-1si discute, e il Coast si prepara….

025-1
buonastrada sempre bisous.

Non lo faccio mai, ma stavolta mi inserisco nel tuo post Mony… 

Hai fatto bene a pubblicare queste foto, se si guardano con l'occhio giusto si vede l'atmosfera che c'è dietro al ventesimo raduno: un gruppo di amici che s'impegna, si confronta e condivide… sia quando c'è da parlare e scherzare che quando c'è da lavorare;  sappiamo bene che è più semplice la prima parte che la seconda…. ma loro sanno trovare la giusta misura e i risultati credo che siano lì da vedere per tutti, da venerdì in poi… qualcuno manca, vero, ma il miglior modo per ricordare chi non c'è più è partecipare, proprio come essi avrebbero voluto.
Per le critiche e le dicerie che girano intorno a questo evento? Solo frutto dell'invidia e della cattiveria…, un piccolo pegno da pagare per il successo. Mai visto nessuna di queste persone infilarsi un grembiule e aiutare rinunciando al proprio tempo libero, mai visto nessuno infilarsi un paio di guanti per LAVORARE!!! Più semplice sparare a zero senza impegnarsi mai…
Anch'io voglio dire GRAZIE agli amici del Coast,  di tanti non conosco i nomi, ma solo i sorrisi…
 BUON LAVORO è grazie a VOI che il 20esimo Raduno del Coast sarà un SUCCESSO!!!

gisy

Un video del TruckStar festival di Assen

Ciao a tutti,
girando per Youtube ho trovato questo video girato al TruckStar Festival di Assen… io non sono mai riuscita ad andarci , ma alcuni amici che ci sono stati quest'anno me l'hanno descritto, e guardando queste immagini mi sembrava di dare forma alle loro parole, di essere li con loro e vedere i camion e la goliardia delle persone, i divani, la birra, l'allegria…. e guarda guarda "cosa" si vede dal minuto 5… qualcosa di color  "rosa/fucsia" e chi si vede poco più avanti!!!
In mezzo alle migliaia di persone che hanno partecipato al raduno, è proprio lei!!! Ma non vi dico chi, guardate il video e sorridete insieme agli amici olandesi!!!

Buona visione e buona strada a tutti!!!

Una nuova Strada…. per Michela

Ciao Lady
chi frequenta la Piastrellawalley ha sicuramente incontrato Michela, come è successo a me , il giorno che le ho scattato questa foto; ci siamo scambiate saluti e informazioni… mi ha detto del suo nuovo percorso professionale e anche se  con un pò di malinconia, cambia STRADA… ci mancheranno la sua solarità e le sue battute spiritose; sono contenta del suo nuovo progetto e le Auguro BUONA STRADA e spero che vi uniate a me…
ciao Lady Michela…
 190520112013

C'è posta per noi – 29

 Ciao io sono Luciano 64 un invalido ma grande appassionato di camion dall’età di 3 anni, e non in cerca di cose tramontostrane, felicemente sposato !!!!!!!
Per problemi fisici non ho mai potuto coronare il mio piu' grande sogno,il camionista .

Circa un' anno fa ho preso un pc usato è ho cominciato a cercare qualcosa sui camion,NIENTE,poi navigando su youtube,ho visto dei video di CHIODO, ci siamo contattati, mi sono iscritto al blog,cosi che ho conosciuto il blog di BUONA STRADA , per prima ho conosciuto via web e di persona GISY, una persona eccezzionale e con tanta grinta di vivere,instancabile,mi ha aiutato nei momenti difficili (e lei sa a cosa mi riferisco)poi ho conosciuto MONY,una persona straordinaria,sempre pronta al dialogo,in lei trovo i miei stessi pensieri e ideali della vita, Poi c'è RO abbiamo avuto solo messaggi via web ma sento che una persona sincera e genuina,una di cui ti puoi fidare.

Poi ho conosciuto altre LADY TRUCK solo di sfuggita via web,io sono un grosso vostro sostenitore,anche perchè ftte un lavoro che definito maschile,io guardo sempre con assiduità il vostro blg.Siete uniche,Quest'anno mi prenoto sin d'ora ,io e mia moglie per il pranzo di fine anno delle LADY TRUCK,SPERANDO DI TUTTO CUORE DI CONOSCERVI TUTTE ,ACCETTATEMI !!!!!!!!!!!

Friends on the road…Buona strada & occhiovivo sempre…ciao bbye !

"Friends on the road…Buona strada & occhiovivo sempre…ciao bbye ! ! ! "

E' il titolo del video che ho fatto… sabato pomeriggio… ero a casa da sola ed avevo voglia dei sorrisi degli amici… cosi li ho cercati e  messi tutti insieme ! ! !
Un salutone a tutti gli amici e le amiche che ci sono nel video e anche a tutti gli altri… quelli che non ci sono ma… prima o poi vi trovo!!! E allora farò un altro collage! ! !
E un grazie speciale all'autore della canzone, che adoro, il grande Lorè, per le emozioni che sa trasmettermi con la sua musica!!!
"Il più grande spettacolo dopo il big bang!" …siamo noi!!!

Buona visione e buona strada & occhiovivo sempre! Ciao bbye!!! 

MISANO!

E' stato un weekend fantastico!  come ogni anno, questo raduno regala emozioni a noi appassionati fra le gare dei camion da corsa in pista e la massiccia presenza dei camion decorati ed accessoriati accorsi da ogni dove. I camion sarebbero stati molti di più se ci fosse stata un'organizzazione che poteva accogliere le moltissime iscrizioni purtroppo molte respinte proprio per… mancanza di spazio??? non lo sapremo mai con certezza, tuttavia molti camion sono stati ben accetti e secondo una mia opinione da frequentatrice di raduni sono convinta che la festa debba essere aperta a tutti indipendentemente dal tipo e dalla quantità di decori, e dare la possibilità a tutti di parteciparvi ovviamente con lo spazio adeguato. Una critica un pò condivisa da tanti perchè comunque un resoconto non deve essere sempre positivo al 100%, ma l'impressione iniziale non ha frenato la voglia di ritrovarsi e far festa che devo dire è stata molto forte! Quest'anno hanno preso parte anche numerose scuderie dall'estero:  Andy Shubert e Anna con 5 dei suoi mezzi, il mitico Viktor con Uros dalla Slovenia, la ditta Klanatrans dalla Croazia che abbiamo conosciuto al raduno dell’autoparco di Brescia l’anno scorso, poi dalla Germania due scania da cava completamente aerografati di Christian Sperl con la compagna Sigrid con cui abbiamo subito stretto amicizia con la consegna della nostra tabella e foto di rito.

Dalla Francia altri due splendidi mezzi aerografati: il mercedes con l’attacco era completamente dedicato a Edith Piaf cantante francese che debuttò tra gli anni 30 e 60 e il suo amore Marcel Cerdan perduto in un incidente aereo per un incontro di pugilato in America, lo scania invece era dedicato a Venezia con le sue gondole, ponti, maschere e tante rose come piace a me.  Anche qui consegna della tabella all’autista, una lady che ci ha ringraziato e ci ha svelato che anche sua figlia guida! Eh la camionite è spesso ereditaria ne so qualcosa anch’io!

Un’altra cosa positiva è anche quello di aver incontrato gli amici di sempre, quelli conosciuti tramite face book, quelli che li vedevi solo al lavoro, ma soprattutto loro, le camioniste! Ecco alcuni scatti in rosa! (grazie Paolo )


Grazie a tutte! ci vediamo l'anno prox!e buona strada sempre!

TRUCKFEST PETERBOROUGH (GB) ed ELIZABETH WATERS

I primi di maggio si è svolto l'annuale Truck fest a Peterborough in Gran Bretagna e Raffy con orgoglio ci riporta la sua testimanianza con questo breve racconto:

Sono andata al Truckfest di Peterborough (GB)!!!
 

Per il mio primo raduno all'estero ho scelto l'England…più che scelto, mi han fatto una sorpresona!!!
Volo Ryanair, auto a nolo e hotel.
Che spettacoloooo…per gli occhi e per l'anima!!! Ne avevo proprio bisogno!
Era immenso, in 2 giorni non son riuscita a vederlo tutto. Prati di un verde splendido pieni di camion! Nuovi, vecchi, americani, decorati. Tantissimi Scania, i miei preferiti ovviamente! Ho vinto anche un abbronzatura, anzi mi son proprio bruciata…strano vero, scottarsi dal sole in Inghilterra??? Cose da Raffy :-P
Tempo stupendo non si finiva mai di girare, tante foto, ovunque guardavi eri circondato da camion, tanto da non saper che strada prendere…e proprio percorrendo una di queste, che ti vedo?
Uno stand dove ci sono le Lady Truck Drivers UK!!!

Foto e abbraccio con Liz (che poi ho scoperto avesse moltissimi amici in comune con me su facebook)…mi son fatta socia ed ho subito comprato tazza per il caffè, giubbino rosa riflettente,t-shirt, uno spettacolo, ora ci dobbiamo gemellare con loro!!!

Il raduno non finiva più…non bastavano due giorni…ce ne sarebbero voluti almeno 4 per me! Tanti chioschi di fish and chips, gelati, bar, hamburger, gokart, modellini, bancarelle di accessori di camion e tantissimo altro, erano super attrezzati, la miglior cosa sarebbe stato di andarci in camper per godersi appieno tutto lo spettacolo! Insomma, una mega fiera dove i protagonisti erano loro…i camion!
Il sole c'era ed era splendido ma era accompagnato anche da molto vento, tanto, così mi son presa una felpa troooooppo bella…
Di camion ce n'erano vecchi e nuovi, Scania, Volvo, piu' eran vecchi piu' sembravan nuovi! La gente troppo gentile…una pace!
Ditte che esponevano decine di camion, autisti e famiglie accampati in tende e roulotte,ora di pranzo…vai col barbecue.
Il bello è che i camion erano tutti diversi tra loro, tutti coloratissimi, pieni di scritte, di tanti colori, tanti avevano le tendine in tessuto tipo scozzese, tante ditte avevano camion vecchi e nuovi tutti perfetti con la stessa livrea.
Si vede che lassu' c'è una passione diversa…
Due giorni son volati, stanca, cotta dal sole, strapazzata tanto che, al momento di andare via, ho dimenticato il cellulare nell'auto a nolo…una corsa coi tacchi è quel che mi mancava!
Il 3 si rientra in aereo in Italia, solita vita, soliti problemi, un po' di tristezza ma tanto, tanto, tanto felice di aver fatto questo viaggio stupendo con in tasca la tessera delle Lady Truck Drivers UK!

P.S. Ovviamente, nel compilare il modulo di iscrizione ho firmato e riportato il saluto delle Lady italiane…Buona Strada Sempre

Raffy Titta 75

 Elizabeth Waters è la rappresentante del club delle Lady Truck Drivers UK, il gruppo delle camioniste in Gran Bretagna. L’abbiamo conosciuta attraverso la sua pagina su facebook per incontrare altre colleghe e promuovere il club con attività a scopo benefico, proprio come il nostro, ecco il sito www.ladytruckdriversuk.com


Dopo l’incontro con Raffy, Liz ci ha contattate con un messaggio nella nostra bacheca per farci questa proposta: “  Hi ladies, you may have heard of our club, Lady Truck Drivers UK and we have now gone International and inviting Lady Truck Drivers Clubs from all over the world to join our association. Love to hear from you and think your site is great. Liz secretary of Lady Truck Drivers UK and International Lady Truck Drivers Association”.

Mai avremmo pensato di poter costituire un unico gruppo a livello internazionale, anche se abbiamo colleghe estere che ci scrivono o viaggiano con la nostra tabella sulle strade europee. Qualche tempo fa ci scrisse anche un gruppo dal Canada per organizzare un unico raduno ma nel proprio territorio dove il ricavato sarebbe stato destinato ad associazioni di ricerca. Tutto ciò… è grande!

Pertanto ringrazio Raffy per averci rappresentate al raduno e ringrazio Liz per la sua proposta che non si può proprio rifiutare! Perché TOGHETER WE ARE STRONG = INSIEME SIAMO FORTI!  

 

Ricordi dalla Sfilata di Asiago

testo: GISYTRUCK
foto: SAMUEL CB METALLER

Ciao Lady

Sono passate diverse settimane e non abbiamo ancora scritto della Sfilata sulla neve di Asiago, organizzata come sempre dall’Highway Truck Team, è stata una bella giornata che ricordiamo con piacere. Partita col mio Titty e arrivata all’area di servizio a far gasolio , luogo d’incontro con un amico che per lavoro frequenta il Veneto e per la prima volta ha deciso di soddisfare la curiosità che questa manifestazione suscita; cambiamento di programma, decidiamo di fare una piccola follia e salire in tre sul suo Scania, riporto Titty a Spezzano, ci avviamo all’ingresso autostradale di Modena Nord allontanandoci dalla Piastrellawalley e avviandoci all’incontro con Milly; il viaggio è tranquillo e raccontiamo ciò che ci è rimasto impresso delle precedenti edizioni, una breve telefonata con Elda per avere conferma del programma, abbiamo dimenticato gl’inviti… Ridiamo del fatto che conosciamo quel gommista, per necessità, a turno e a distanza di tempo siamo stati clienti per una riparazione.
Decidiamo di passare al punto di ritrovo e poi andare in una trattoria, altro cambiamento di programma, cominciano ad arrivare amici e tra un saluto e un pettegolezzo passa il tempo e non ne abbiamo più a sufficienza per allontanarci. Ci uniamo agli assaggiatori del buffet e non ci rendiamo conto che sono arrivati tantissimi camion ed è ora di partire, lasciamo in fila indiana il parcheggio del gommista, ridendo alle espressioni di Ricky che precede, Milly è salita con Daniel che la torturerà per un disguido di cui lei non è responsabile ma che da buona  rappresentante Lady Truck cerca di dare spiegazioni e allora l’argomento sarà: un Mastino che è diventato latitante e mansueto.
Il percorso è impegnativo soprattutto per le motrici lunghe, ogni tanto ci si ferma, nonostante le previsioni meteo avverse il clima è mite e non piove, infatti lungo il percorso c’è tanta gente e molti salutano festosi, sorridenti; i veneti forse sono quelli che riconoscono di più l’importanza del trasporto nell’economia dell’intero Paese, produciamo tra logistica e trasporto il 14% del PIL ma veniamo bistrattati e denigrati dall’opinione pubblica generale, il semplice gesto di un saluto con la mano di una famiglia intera cancella per un giorno tanta amarezza, accumulata in tanti episodi negativi. Qualcuno si lascia andare ad un’accelerata di troppo o una sgommata ma il meglio viene dalla diffusione di musiche diverse, tutto nella norma, l’esibizionismo di un momento, poi si torna ad essere colleghi e amici; questo è un evento a cui partecipano da province diverse è occasione unica per stare insieme qualche ora, senza la fretta di quando ci sì’incontra ON THE ROAD…
Il momento che fa rabbrividire è quando salendo alcuni tornanti ci sono adulti a battere le mani e bambini a sventolare bandiere, un groppo alla gola sale quando più avanti ancora un fascione  appeso ad un camion recita: La famiglia Bressan ringrazia! Ci fa sentire orgogliosi di essere camionisti, una piccola gioia per tanti kilometri percorsi. Arrivati al bar che tutti gli anni ci ospita, un po’ di tempo impiegato per parcheggiare i mezzi e si è di nuovo tutti insieme a raccontarci dei mesi passati, di come stanno i familiari e gli amici comuni, qualche parola in ricordo di chi non potrà più essere presente e qualche scherzo… I mezzi parcheggiati verso sera cominciano a illuminarsi e sono uno spettacolo suggestivo, anche per chi li conosce bene; c’è attesa, il momento che rimarrà nel cuore di tutti è lo spettacolo del lungo serpentone di camion che scende i tornanti, davvero unico e chi l’ha già visto lo sa benestrombazzata e un’altra ancora, pian piano coloro che vengono da più lontano partono tutti, noi compresi e….
 e lo racconta a chi è venuto per la prima volta… uno spuntino, un brindisi, qualche foto e l’aria comincia a farsi tagliente, e arriva l’ora di ripartire e avviarsi al punto previsto per la cena e qualcuno invece farà rientro direttamente…Ancora un viaggio in fila indiana, uno davanti all’altro come tanti scolaretti, con un po’ d’anticipo sugli altri, per incontrare Luciano al suo arrivo, viene apposta da Firenze per immortalare questo avvenimento.. i tempi coincidono, e fa in tempo a vedere ciò che gli avevo descritto settimane fa e scatta foto all’ingresso, qualcuno conta i partecipanti, qualcun altro sfoga un po’ di tensione accumulata con la stanchezza brontolando per motivi futili, ma in un attimo l’atmosfera torna serena e si è curiosi della novità per l’accoglienza e il pasto, una cena in buona compagnia è il modo migliore per chiudere la giornata; dopo poche ore qualcuno avvia il motore per raggiungere casa propria, la malinconia dei saluti ormai la conosciamo e…VROOONNN una strombazzata in segno di ulteriore saluto, viene anche il nostro turno e raggiunta l'autostrada cominciamo a parlare dell nostro pomeriggio, ognuno il proprio perchè ci siamo riuniti solo al momento del ritorno… del prossimo incontro ecc..ecc prendiamo un pò in giro Milly perchè deve avere delle aderenze con la giuria, i suoi dolci vengono sempre premiati… a Pegognaga scende Milly e a Reggiolo ci raggiunge la Romy che si allea subito con Gianfranco a lamentarsi di me, poi a Spezzano il mio viaggio termina, ci salutiamo e lui prosegue per altri km, siamo stanchi ma sereni, è bello staccare la spina per un giorno, serve a riprendere energie …

 

Ciao & Buona Strada Sempre!!!