Dal Truck Emotion di Monza: foto della sera!!!

Continuo con un’altra serie di foto, sempre di camion, però scattate quando ormai era scesa la sera….
Luci e lucine e lucette colorate, che spettacolo!!!

 

 

E’ arrivato anche Omar.. con una novità!!!

 

 

 

Il mitico 690 di Mario Tex!! Super!!!

 

The Old King!!!

 

 

Col nuovo bullbar!!!

 

 

 

 

 

 

Un giro tra i camion…

 

…milleluci…

 

 

 

Che spettacolo passarci in mezzo!!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I truck degli amici del Coast!!!

 

 

 

 

 

Morde???

 

 

 

 

Dal Truck Emotion di Monza… un pò di foto!

Dopo aver pubblicato tante locandine di raduni in giro per l’Italia… sono riuscita anch’io ad andare a qualcuno. In ottobre sono stata al Truck Emotion a Monza a trovare gli amici del Coast to Coast Truck Team!
Peccato per il tempo che non era dei migliori, però mi è piaciuto essere li in mezzo ai camion…anche se solo per il sabato.
Pubblico qualche foto… ne ho fatte tantissime, come mio solito, e come mio solito altre mi sono dimenticata di farle!!!
Comincio con questa prima serie…. 🙂 …non ci sono tutti i camion però… sarebbero veramente troppe!!!

 

Jean Paul che “accoglieva” i camion al loro arrivo al raduno…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Che bei pistoni!!!

 

 

 

“Midnatsol”, lo Scania dello Zingaro!

 

Il Daf di Valeriano!

 

Il Daf di Mark!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Valeriano e Mark!!! Daf driver!!

 

 

 

 

 

 

 

Eh già, siamo ancora qua!

Gisytruck mi ha chiesto di pubblicare per lei!!!!

Buona strada Lady truck driver team-

Son passati gli anni, esattamente sette e con una canzone del Vasco nazionale si può riassumere tutta la storia di queste pagine, del blog che abolisce le distanze tra le lady e chi vuol tenersi in contatto, che vuol presentarsi e/o imparare a conoscerci…

Sono successe tante cose, conosciuto tante persone, abbiamo tratto molti insegnamenti dagli avvenimenti e il percorso continua, la nostra BUONA STRADA non s’interrompe, prosegue come un viaggio col camion… come la nostra professione, sempre più difficile ma che sempre richiede impegno e passione, che sempre di più subisce gli effetti di una crisi che fummo i primi a manifestare e da cui saremo gli ultimi ad uscire…

f5d07dec69ee9b8fb0396c473af5131dSe è vero che tutto viene trasportato è altrettanto vero che il Ministero dei Trasporti in Italia è l’unico che non ha cambiato Autista col cambio di Governo, non fa parte delle aspirazioni dei nuovi politici… dal 2007 sono moltiplicate le problematiche e le varie cause ad affossare il settore e chi ci dovrebbe aiutare non ha nessuna idea di come funziona ora e di come poter migliorare…

La demotivazione generale ha coinvolto tutte noi e le priorità sono di sopravvivere fino a momenti migliori, nel frattempo c’è chi perde il Lavoro, chi in arretrato con gli stipendi, chi costretto a chiudere l’azienda e chi si priva di ogni cosa per poter continuare a stipendiare i dipendenti e qui su queste pagine abbiamo tralasciato, fino ad ora, di scrivere nei dettagli perché è nato con lo scopo di socializzare e creare un filo conduttore tra le donne che amano i camion, pagine da sfogliare per trovare un momento di serenità in un attimo di pausa, magari in un orario in cui le altre guidano o dormono e noi siamo in attesa del carico.

707e4cf7e6c3589bdcf6c399b7460d25mediumRipensando alle osservazioni che ci son state fatte non mi vengono in mente per prime le persone che ci hanno elogiato e ringraziato, che non sono poche, forse per il mio pessimismo, risaltano i vari:  voi dovete dire… perché non fate… sbagliate a non fare o dire… il problema è che è più facile dire che fare e chi ci criticava poi in realtà faceva ancor meno e così abbiam smesso di scrivere qui cosa abbiamo realizzato nel tempo, tanto chi ha collaborato lo sa per altre vie e chi deve sempre e solo criticare non ha elementi e se non gli va bene è un problema suo.

Aspettando che si riprenda l’economia e il nostro settore torni ad essere a misura d’uomo… Anzi d’Autista continueremo a scrivere i nostri pensieri..

Anno 2007 - Lady truck al raduno di Collecchio
Anno 2007 – Lady truck al raduno di Collecchio

Voglio salutare tutte le persone positive, che ci hanno dato fiducia, affetto e amicizia… quelle persone che silenziosamente aprono il blog periodicamente e si mettono per un momento sulla nostra Strada, voglio ringraziare tutte le Lady che espongono la Targa fucsia con orgoglio e che si sorridono quando ne avvistano un’altra fucsia o blu/fans che sia;

nel frattempo Auguro BUONA STRADA A TUTTE/I !!!

f52286edb2aad960a90b067cf5e45a12medium

I raduni del week end!!!

Altro week end, altri raduni  per gli appassionati di camion!!!

Questa settimana ve ne segnalo due che sono anche abbastanza vicini come zona, tutti e due nel bresciano:

Il primo a Cividate Camuno, in Val Camonica,

organizzato dal Camun  Drivers Team

27 28 9 Camun truck drivers

 

Il secondo all’autoparco di Brescia est, 

naturalmente all’uscita di Brescia est dell’A 4 TO-TS

27 28 9 Brescia

Come sempre auguro un buon divertimento a tutti i fortunati partecipanti!!!

I raduni del week end!!!

Anche in questo ultimo week end d’estate vi voglio segnalare alcuni raduni:

Il primo è quello organizzato dal Team Rosina a Collecchio, il 20 e 21 settembre,  raduno a cui le Lady truck, e la nostra Milly in particolare, sono molto legate anche perché è organizzato per sostenere l’Associazione NoiPerLoro che si occupa dei bambini ricoverati nel reparto di oncoematologia dell’ospedale di Parma. Tutti gli anni viene organizzata una sfilata di camion per portare in giro i bambini, con loro grande gioia. Di tutto questo bisogna ringraziare l’organizzatore Maurizio, detto “Brivido” che conoscerete sicuramente in molti!!!

Collecchio

Un altro raduno, questa volta a Gera Lario, la prima edizione del “Truck Team in The Valley”:

Gera Lario 21 9 2014

Buon week end a tutti i partecianti!!!

“I camion degli altri”, un film documentario…

I camion degli altri” è un film documentario vincitore ex aequo del premio Roberto Morrione 2014.
Un inchiesta realizzata da Lorenzo Pirovano, giovane giornalista ventiduenne che va alla scoperta delle condizioni contrattuali del mondo dell’autotrasporto, condizioni che sempre più si rivelano una sorta di schiavitù legalizzata…
Vi cito qualche link in cui si parla del film:

http://www.premiorobertomorrione.it/?p=443

http://www.uominietrasporti.it/notizie_dettaglio.asp?id=3398

http://www.libera.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/10325

http://www.tuttotrasporti.it/archivio/notizie/2014/09/10/vince_il_documentario_sugli_autisti.html

Il film verrà trasmesso prossimamente su RaiNews 24, questo è il link del trailer che si trova su Youtube:

 

Invece in questo video l’autore ci parla di come ha deciso di realizzare questo progetto: 

 

Nell’attesa di vederlo, un grazie all’autore Lorenzo Pirovano e l’augurio di una buona strada per il suo futuro di giornalista d’inchiesta!